Please update your Flash Player to view content.

Sardegna Rally Race. Marc Coma contro Alessandro Botturi.

Print E-mail

srr2015 23 02

Alessandro Botturi aveva due buoni motivi per includere il Sardegna Rally Race in testa al suo programma per la stagione 2015. Il primo è il fatto di essere il Campione in carica avendo vinto l’edizione 2014 del Rally Mondiale di Bike Village. Il secondo è che le caratteristiche del Rally e la difficile navigazione che i Piloti incontrano in Sardegna sono l’orgoglio dell’evoluzione sportiva di Botturi. Per questo il Gigante di Lumezzane non mancherà al Sardegna Rally Race. Botturi ha pianificato una stagione all’insegna dei Rally più importanti, condizione necessaria per sviluppare la sua nuova Moto e per portare ai massimi livelli la preparazione. E in più, nell’estensione dei programmi del Pilota bresciano che coinvolge la sua Squadra, il Team Yamaha Ufficiale, Botturi ha già detto che “si porterà dietro” Olivier Pain e Mickael Metge, entrambi fermamente intenzionati a “crescere” all’Università della Navigazione.

Il grande sfidante del detentore del Sardegna Rally Race è Marc Coma, che ha già vinto tre volte il Sardegna Rally Race e che ha concluso al secondo posto lo scorso anno. Coma torna in Sardegna con il proposito di rifarsi e di confermare il Titolo di Campione del Mondo Cross Country Rally. La conferma è arrivata poco dopo la vittoria alla Dakar (la quinta per il Campione catalano) quando Coma ha definito e resi ufficiali i piani per il suo futuro. Contrariamente alle ipotesi fantasiose del dopo Dakar, che lo volevano alla guida di un’Auto o addirittura su un Camion, Marc Coma resta fedele alla sua KTM, e passerà dalla Sardegna per difendere i suoi Titoli.
Ecco fatto, le Grandi Sfide del Sardegna Rally Race 2015 iniziano con quella tra i due Campioni del momento, il Campione del Mondo e della Dakar Marc Coma, e il Campione in carica del Sardegna Rally Race Alessandro Botturi. Marc Coma contro Alessandro Botturi al Sardegna Rally Race. Altre sfide non meno importanti sono già nell’aria e attendono solo di essere ufficializzate.

Tra le sfide “inevitabili” che avranno per teatro di battaglia il Sardegna Rally Race, ce n’è una che riguarda indistintamente tutti i Piloti. La sfida della partecipazione. Le iscrizioni all’edizione 2015 del Rally di Bike Village sono aperte, e chiuderanno il 15 Maggio, ma solo fino al 15 marzo la tariffa di adesione all’unica prova europea del Mondiale, che comprende 5 notti in hotel, è ridotta da 2.800 a 2.000 Euro. Bike Village ha rinnovato anche il progetto di convenzione con la principali compagnie di navigazione per una tariffa di trasporto agevolata. È la conferma che il Sardegna Rally Race è la prova del Campionato del Mondo non solo più originale, ma anche quella più “a buon mercato” della stagione.

L’ottava edizione del Sardegna Rally Race, in programma dal 6 all’11 Giugno, partirà dal Sud della Sardegna, a Pula, e si concluderà a San Teodoro dopo aver attraversato tutta la Sardegna in cinque tappe. Due tappe, la prima e l’ultima, saranno ad “anello”, con partenza e arrivo rispettivamente a Pula e San Teodoro, e non mancherà la tradizionale Tappa Marathon, senza Assistenza, al centro del Rally. Intanto Bike Village lavora alacremente anche sul progetto di una importante produzione televisiva.

 
Print E-mail
Beta Rent small  ... PKL Rent small ... PKL Rent small
Sardegna Rally Race
BETA e Dirt Racing (ITA)
  Sardegna Rally Race
PKL Racing (ITA)
  Sardegna Rally Race
PKL Racing (UK)
         
 

Sardegna Rally Race Eight and ½. A far cry from the others.

Print E-mail

SRR2015 cartina small

San Teodoro, February, the 5th

These days Rallies do nothing, but compete against each other. Each one is promising to realize something better than the others, and they have already drawn up the ranking of the story, ranking themselves just behind the Dakar. They promise that they will try to be less distant than the others. In our opinion, it is a strongly limiting way of seeing the organizational set up. As if, unable to stand on their own legs, they would shift the target to the consolation of achieving the best ... copy of the original. And if it happens, just like this year, that the Dakar full of traps and massacres is a bad copy of itself?

Bike Village is out of this sterile dispute. The Dakar, as we said, is another thing, and so are the other Rallies. Since the beginning we have always wanted a Rally that could be great in all its aspects and a Rally that could be better than the previous one. That's the reason why we realize Sardegna Rally Race ... that is a far cry from the others!

You just have to expect a Sardegna Rally Race that will be even more beautiful, with first-level technical and agonistic contents, exclusive and state-of-the-art features such as excellent navigation, the unbeatable and real safety and a breathtaking scenery. This has always been the Sardegna Rally Race, the sole European Rally in the World Championship, the sole to connect for years the record of enrolments with the best of the "plateau" of the world’s best specialists, the unique Rally which is a showcase for an incomparable land offering a high level competitive scenery at a very unequalled cost. A "pack" of privileges truly improbable to equal in terms of competition, setting and charm.

The eighth edition of Sardegna Rally Race will still be a breathtaking ride on the distance of five stages: in the middle there will be the unavoidable and traditional Marathon Stage, without assistance at the bivouac, that will be located in Sa Itria. The 2015 Edition of the Race will start in the South of Sardegna, in Pula, and it will end in San Teodoro. The path will develop on an unprecedented axis from South-West to North-East that will also touch the halfway locations of Fordongianus and Sa Itria. The first and the last stages will be "ring” stages, with departure and arrival respectively in Pula and San Teodoro. The untouchable "must" of Sardegna Rally Race will be as usual the road book, the scenic shape of the Rally which is focused on the most beautiful landscapes of the Island, and the great hospitality offered by the best hotel facilities located in the areas crossed by the Rally. The access cost of Sardegna Rally Race still remains the lowest of the Cross-Country Rally World Championship.

This is the Sardegna Rally Race, and this, basically, is what will be the Rally in 2015. We simply would like to point out that in Sardegna, Riders will have to run for many hours per day, using all their both physical and mental energy. They will be subject to a strong competitive and even emotional tension. But at the end of each long day, riders will find the absolute and restoring comfort of the grand hotel in order to end a great day of sport and to prepare to deal with a new, even greater one.

Just because Bike Village first goal is to respect its Riders, Sardegna Rally Race will always be a little bit “ahead”.
That’s the reason why Sardegna Rally Race will be Eighth edition and ½!


Thanks a lot
Piero Batini Sardegna Rally Race Press

 

ON LINE i moduli iscrizione per il mondiale 2015

Print E-mail

moduli2015

Sono disponibile nella sezione DOWNLOADS tutti i moduli per l'iscrizione al mondialòe 2015


Iscizione Pilota / Card Registration Rider
Scheda Medica / Medical Card
Iscrizione Assistente / Assistant Card Registration
Iscrizione Accompagnatore / Card registration accompanist
Accredito Stampa / Press Accreditation
Sardegna Rally Race Costi Iscrizione / Sardegna Rally Race Entry fees



.

 

 

Bike Village, al “Lavoro”!

Print E-mail

com4dic14

San Teodoro, 4 Dicembre 2014

Bike Village. Rally, Competizioni Mondiali, Manifestazioni per Professionisti e amatori  del Fuoristrada. Ma Bike Village è nata per offrire  servizi, come si dice, a 360°. Anzi,   l’ambizione della prima ora era proprio quella di realizzare, come ispira il nome, una “Città   della Moto”, traguardo senz’altro difficile ma sempre vivo nella mente di Antonello Chiara e   Gianrenzo Bazzu, “The Founders”.

Intanto, la società di San Teodoro dedicata al Fuoristrada, alla Sardegna e... all’Off   Road in Sardegna, continua a “macinare” eventi e manifestazioni, in un certo senso in   controtendenza rispetto alla chiave turistica dell’economia locale focalizzata sull’arco della   stagione balneare.

Dopo la Cavalcata del Sole, il Sardegna Legend Rally e, soprattutto, il Mondiale Sardegna   Rally Race, è la volta di due “servizi” che hanno implicato Bike Village in qualità di   organizzatore logistico.

Il primo caso è riferito alla “consulenza” offerta al Team Ufficiale Yamaha Yamalube per   la Dakar 2015. Bike Village, intatti, si è resa disponibile a organizzare per la Squadra di   Alessandro Botturi, Olivier Pain e Michael Metge, lo “stage” di allenamento dei Piloti e di   sviluppo finale della nuova Yamaha WR450 Rally. Sui percorsi studiati dai Piloti insieme   a Bike Village, inoltre, sono state effettuate le riprese del teaser ufficiale della Squadra,   mandato in onda in occasione del salone di Milano di inizio Novembre.

Di questi giorni, infine, è l’organizzazione della Presentazione alla Stampa delle nuove   Moto da Fuoristrada della Gamma Yamaha 2015. Anche in questo caso Yamaha   Europe si è rivolta a Bike Village per l’organizzazione dell’ospitalità, della logistica e degli   “scenari”. Insieme ai tecnici ufficiali Yamaha saranno a disposizione dei giornalisti i Piloti   ufficiali della Marca giapponese. Tre turni di giornalisti provenienti da tutto il mondo si   alterneranno alla guida delle nuove monocilindriche Yamaha sui tracciati ricavati dagli   specialisti di Bike Village e scelti, come in ogni occasione, tra i più suggestivi dell’Isola.

Per tre giorni San Teodoro sarà ancora una volta un’eccezionale vetrina internazionale della Sardegna.

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 13
Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.bikevillage.it/home/administrator/components/com_joomlastats/count.classes.php on line 381

programma2015

rentabike2015 white

top